Esperienze

Esperienze personali di Nadia

  • L'energia legata al denaro

    UN CREDITO INSIDIOSO

    RICONOSCERE NEL DENARO UN POTENTE VETTORE DELLE ENERGIE INTENZIONALI Dovremmo riflettere maggiormente su certi nessi, apparentemente casuali, che la vita ci pone innanzi agli occhi. Ci abitueremmo allora a non bollare tutto quello che capita come se fosse una mera fatalità e, forse, impareremmo qualcosa di più su noi stessi e sugli altri. Voglio raccontare in proposito un episodio che mi tocca personalmente. Alcune settimane fa, sono faticosamente riuscita a riscuotere un credito che si trascinava da un po’ di tempo, tanto modesto di valore, quanto “difficile”. Non…

  • Le difficoltà di un trasloco

    UN TRASLOCO COMPLICATO

    SE I MAESTRI DECIDONO DI INDOSSARE LA DIVISA… Ci sono situazioni della vita che mai penseremmo di poter agevolare con una preghiera ai nostri Maestri di Luce, eppure… ascoltate questa. Una mattina, mentre mi trovo alla guida in autostrada, inizio a ricevere una serie di messaggi preoccupati da parte di un mio ex corsista, nonché amico, che ha un trasloco in corso. Mi informa che, nonostante l’impresa dei traslochi abbia ottenuto tutti i permessi ed esposto (già da giorni) i cartelli di divieto di sosta, la mattina in…

  • Il gatto, un animale domestico fiero e misterioso

    IL GATTO CHE PRETENDE RISPETTO

    TUTTE LE PAROLE CHE I NOSTRI AMICI PELOSI CI DICONO… Riporto un interessante scambio di messaggi e di vocali avuto in chat con una cara amica, padrona di un bel gattone, di nome Blu, con cui ho sempre avuto un bel rapporto e… un ricco dialogo telepatico! Mi scrive: “Visto che conosci il ‘gattese’, puoi dirmi cosa mi vuole dire Blu? È tutta la mattina che mi parla insistentemente… continua a miagolare e mi guarda come se fossi scema perché non capisco.” Le suggerisco di registrare un vocale…

  • Trapassati in difficoltà

    UN TRAPASSO IMPROVVISO E DRAMMATICO

    QUANDO IL COSIDDETTO “ALDILÀ” FA IRRUZIONE NELLA NOSTRA VITA FISICA A volte è difficile rendersi conto di quanto tangibile e concreta possa essere la compresenza dei mondi spirituali superiori nella vita materiale, soprattutto per coloro che possiedono il “dono” (se così vogliamo dire) di avvertirne la presenza in modo diretto. Alcune settimane fa, è capitato che mi sentissi improvvisamente preda di emozioni molto negative. Angoscia, dolore ed un senso di impazienza che mi ha letteralmente costretta ad uscire frettolosamente di casa per non soffocare… Prontamente, ho chiesto ad…

  • La copertina del libro di Nadia

    FARE DELLE DIFFICOLTÀ UN GIOCO

    LA DISLESSIA MI FA “INVENTARE” LA MIA LINGUA PERSONALE Oggi voglio parlare di un argomento decisamente diverso, in cui tuttavia non mancheremo di trovare interessanti agganci con la spiritualità in senso stretto. Non ho mai nascosto di aver sofferto di quel “disturbo” chiamato “dislessia”, al punto che ancora oggi mi capita di provare una certa tensione ogni volta che devo leggere qualcosa, soprattutto se a voce alta ed in presenza di altre persone. Potete capire bene, quindi, quanto sia stato gravoso per me subentrare a Mario nella conduzione…

  • Interagire con l'Essere per le vite precedenti

    INTERAGIRE CON L’ESSERE PER ESPLORARE LE VITE PRECEDENTI

    UNA PRATICA DI REGRESSIONE CON IL METODO E.SPIR.A. Ormai da parecchio tempo alcuni psicoterapeuti hanno iniziato a parlare della regressione ipnotica come strumento per esplorare eventi appartenenti a “vite precedenti” e grande diffusione ha avuto uno dei primi e più noti libri su tale argomento: “Molte vite, molti Maestri”, di Brian Weiss. Oggi la regressione ipnotica è una pratica piuttosto diffusa, a cui molti si avvicinano anche per semplice curiosità. Naturalmente, varie teorie sono state formulate per dare una spiegazione a questi vissuti (la cui indagine trova utile…

  • La creazione del nostro universo planetario

    UNA VISIONE E UN MESSAGGIO SUL FUTURO DELL’UOMO

    AL RISVEGLIO, UNA MATTINA… In questo momento storico della vita di questo pianeta, sto vivendo una nuova melodia sensoriale. Laddove il futuro spaventa, perché incerto e, in alcuni momenti, oscuro, riesco a vedere oltre. C’è da immaginare che la mia visione sia paragonabile all’effetto che fa un sasso gettato nell’acqua, che crea dei cerchi che pian piano si estendono verso la riva. Ecco, il mio pensiero è così: va oltre. Per la maggior parte delle persone, il futuro non esiste. Temono di non avere più la possibilità di…

  • Papa Giovanni Paolo II

    CHI È PER ME GIOVANNI PAOLO II

    UN RICORDO DELLA MIA INFANZIA LEGATO AL PONTEFICE DI CUI RICORRE OGGI IL CENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA NASCITA Nel giorno del tuo centesimo compleanno, voglio dedicarti questo mio piccolo pensiero, Papa Giovanni Paolo II. Con te il mondo intero ha potuto godere di una persona unica, speciale e dotata di una carica umana immensa. Ti vidi per la prima volta all’età di 11 anni, nel giorno della tua elezione a Papa, in televisione. Io mi trovavo in una stanza di ospedale, dove la mia vita si era fermata per…